Venite dal profondo dei tempi (R. J. Stamps)

Canti liturgici: testo, accordi e spartiti di Venite dal profondo dei tempi, per la celebrazione della Santa Messa, Adorazione, S. Rosario, Matrimoni e funerali

Autore: R. J. Stamps
Anno: /
Invio: Aldo L.

Canti Liturgici: testo Venite dal profondo dei tempi

1. Venite dal profondo dei tempi
o cuori dalla sete piaga__ti
aprite il cuore alla gioia più profon__da

RIT.
Dio ci ha messo il suo corpo tra le mani.
Dio ci ha messo il suo corpo tra le mani.
Dio ci ha messo il suo corpo tra le mani.

2. Stasera l’acqua si trasforma in vino
sul monte il pane è moltiplica__to
precoce è il frutto della vigna in fio__re RIT.

3. Come ferita aperta è la Parola
Parola di un eterno senza fi__ne
il Verbo si fa carne e nutrimen__to RIT.

Canti Liturgici: accordi e spartiti chitarra di Venite dal profondo dei tempi

Download (DOC, 6KB)

Canti Liturgici: video di Venite dal profondo dei tempi

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Libri, canti e letture:

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.